VIOS – Aggiunta dischi

    Scenario: 2 sistemi p770 con 4 vios ognuno (2 dedicati scsi e 2 dedicati net)

    SU TUTTI I 4 VIOS DEDICATI PER RISORSE SCSI :

    oem_setup_env + cfgmgr
    oppure
    cfgdev (da restricted shell)

    verificare che il vio veda le nuove lun
    lsdev | grep -i hdisk

    I seguenti comandi modificano alcuni parametri dei dischi , se necessari.
    Nel mio caso i dischi sono su storage Hitachi.

    da shell restricted
    chdev -l hdiskXXX -attr pv=yes
    chdev -dev hdiskXXX -attr reserve_policy=no_reserve
    chdev -dev hdiskXXX -attr queue_depth=2

    SOLO SUI VIOS RELATIVI AL SISTEMA OWNER DELLA LPAR
    Ora rimane da verificare quale vhost corrisponda alla lpar a cui dobbiamo rendere disponibili i dischi.
    In HMC vedo il numero di controller Cxx
    in vios shell
    lsdev -slots | grep Cxx

    ottengo così il vadapter , nel seguente esempio creo i vdev per 3 volumi fisici
    che diventeranno parte del rootvg e del pagingvg di una lpar in fase di installazione.

    mkvdev -vdev hdisk300 -vadapter vhost11 -dev soa02_rootvg
    mkvdev -vdev hdisk301 -vadapter vhost11 -dev soa02paging1
    mkvdev -vdev hdisk302 -vadapter vhost11 -dev soa02paging2

    Wpars

      Annotazioni sulle attività più comuni su wpars.

      Le wpars sono la risposta Ibm alle zone Solaris o ai Linux Containers.

      Le wpars possono essere Sysem WPAR o Application WPAR , nascono in Aix6.1 .

      Alcune delle operazioni più comuni da eseguire su wpar , sono elencate di seguito.

      – creare una system wpar da command line :

      mkwpar -c -l -D rootvg=yes devname=hdisk3 -n syswpar -N address=11.22.33.44

      – listare dettagli di una wpar :

      lswpar

      lswpar -N – aggiunge dettagli della configurazione di rete

      lswpar -L – long listing , output molto dettagliato

      – modificare dettagli wpar:

      chwpar -A syswpar – modifica la wpar settando l’autoboot all’avvio del sistema global environment.

       

      Ovviamente le wpars possono anche essere gestite da smitty , attraverso il fast path smitty wpar.