Uncategorized

TELECOM ITALIA : Anti Digital Divide???? Truffa all’italiana

Pubblicato il

Poco piu di un anno fa , ho attivato AliceCasa 7 Mega .

Il tecnico , alle mie prime lamentele, risponde che era normale la lentezza perché andavo via wireless (AH , AH , AH ) :=D))

Connesso via ethernet e smentito, il tecnico è scappato dicendo che doveva fermarsi in centrale ed effettuare dei “tuning” ; da lì a 2/3 ore avrei senz’altro notato la differenza. Sono passati 13 mesi.

Il supporto commerciale , più volte contattato, mi ha detto che per loro la zona era coperta dal servizio alice casa 7 mega perché loro vedevano il semaforo verde (parole dell’addetto commerciale)!

Un altro commerciale candidamente mi ha detto che con 90€ mi potevano upgradare la linea;

gli ho fatto notare che l’offerta prevedeva l’attivazione gratuita sia della linea che di Alice Casa, ma lui ha insistito sul fatto che senza quei benedetti 90 € sarei rimasto alla 640k e che dovevo contattare il servizio commerciale.

A quel punto ho fatto notare al mio interlocutore che lui era del supporto commerciale, ed è caduta la linea !!! :=(

Sono stato richiamato da un tecnico (dopo 7/8 telefonate) che finalmente mi ha detto la verità, sono connesso a un minidslam e quindi non si poteva fare di più.

A questo punto chiedo una riduzione della spesa mensile di 42€ che sostengo per avere una linea adsl da terzo mondo …… SILENZIO ASSOLUTO.

Questa banda di truffatori riceve dei lauti finanziamenti dall Stato e forse anche dalla UE per portare avanti , fregiandosene , un progetto dal nome altisonante : “ANTI DIGITAL DIVIDE” (che nulla ha a che vedere con l’associazione omonima che anzi si batte realmente per abbattere le barriere che imprigionano i digital-divisi).

Bene , questo benemerito progetto di TI non è altro che la scorciatoia per la suddetta per riuscire a mantenere , o incrementare , il monopolio nei servizi di telecomunicazioni.

Ovviamente sotto minidslam non possono arrivare operatori concorrenti ma solo Telecom Italia stessa.

I ladroni sopracitati , a differenza di altri operatori interpellati , mi avevano garantito la copertura 7Mb dal momento che il “semaforino” era verde!!!!!! Solo che quel semaforino verde ora , a distanza di 13 mesi , è diventato rosso !!!!

Non ho più parole…..

youtube downloader

Un pensiero su “TELECOM ITALIA : Anti Digital Divide???? Truffa all’italiana

  1. Mi è successa la stessa cosa… il bello è che me ne sono accorta pre sbaglio avendo comprato un tv di ultima generaizone predisposto per visualizzare i film in streaming… ancor più bello è stato vedermi addebitato in bolletta un compenso di euro 30 per il solo fatto di avermi dettato al telefono i codici per collegare il modem al tv…per usufruire di un servizio che loro sapevano non fruibile da parte mia… Che bella italia! NO?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.